Anche quest’anno, la Fondazione Contessa Lene Thun, che ha attivato un laboratorio permanente di lavorazione ceramica per bambini nei nostri reparti, ha organizzato il viaggio in Vaticano, in occasione dell’accensione dell’albero di Natale decorato con le sfere realizzate dai piccoli degenti durante il loro ricovero in ospedale.

Grande emozione per i delegati del Papa Giovanni XXIII e per i bambini che hanno potuto partecipare alla trasferta: l’udienza con il Papa e il suo saluto resteranno fra i ricordi più belli. Erano presenti per Bergamo Lauretta Rota (Coordinatore infermieristico Direzione Professioni Sanitarie), Giulia Bombardieri (Direzione Medica di Presidio), Marco Gialli (Coordinatore infermieristico dell’Unità di Pediatria) e Alessandro Carenini (Coordinatore infermieristico dell’Unità di Chirurgia Pediatrica) che hanno accompagnato i bambini ricoverati in precedenza nel nostro ospedale.

Fondazione Thun presta il suo servizio in numerosi reparti pediatrici di tutta Italia. A Bergamo, siamo stati coinvolti per accompagnare e sostenere questa bellissima esperienza nel reparto di Chirurgia Pediatrica. Il colore di Bergamo è l’azzurro, che si può riconoscere nel drappo indossato dai partecipanti della nostra delegazione e dal colore di fondo delle sfere realizzate dai nostri bambini.

Il viaggio in Vaticano è il suggello di bellissimi pomeriggi passati insieme ai bambini, nell’allegra intimità della sala giochi ragazzi, quando perdiamo la nozione del tempo guardando meravigliati i bambini e i ragazzi che modellano l’argilla e danno forma alle loro opere.

 

 

Crediti Fotografici: Fondazione Contessa Lene Thun / ASST Papa Giovanni XXIII / Archivio ABIO Bergamo