Il volontario ABIO sa che deve sempre mantenere alta la concentrazione per muoversi nei reparti con attenzione ed esercitare le proprie capacità empatiche. I volontari sono formati per affrontare le situazioni più disparate, nel rispetto delle condizioni del bambino, delle abitudini della sua famiglia e nel tentativo di mettere in campo ogni risorsa – anche complessa – per alleviare il trauma del ricovero.

O, a volte, semplicemente tenere per mano un bambino, e ascoltare anche le parole non dette.