Fra i compiti costitutivi di ABIO, c’è quello di alleviare la permanenza dei bambini e dei ragazzi ricoverati in ospedale attraverso la decorazione degli ambienti e l’aggiunta di colore e allegria, dando concretezza ad uno dei valori fondamentali della nostra carta: l’accoglienza.

Per questo siamo particolarmente felici di aver completato la decorazione dell’intero primo piano di Torre 2 dell’ospedale Papa Giovanni XXIII. Il tratto di corridoio oggetto del completamento, è l’area condivisa con la Scuola in Ospedale, di cui abbiamo soddisfatto alcune esigenze, all’insegna della collaborazione fra gli enti che prestano servizio in ospedale e grazie alla collaborazione dell’ASST stessa.

Esprimiamo la nostra commozione nel dire che parte di questi decori sono stati realizzati con il contributo dei genitori di Laura Rigoli che ha passato molto tempo fra questi corridoi, in sua memoria.